i i i

Fino a cent'anni

Ponte alle Grazie, 2016

Diversamente dalla medicina tradizionale, che interviene solo a malattia già insorta, la medicina antiaging preferisce rallentare il processo d’invecchiamento mettendo in primo piano la prevenzione, ritardando così il declino dell’organismo umano. Lo scopo non è la longevità in sé, ma la qualità della vita. Questa sfida richiede grandi sforzi e sacrifici, e coinvolge la totalità della persona: dagli aspetti più strettamente biologici, quali l’alimentazione e l’attività fisica, a quelli interiori e spirituali. Potremmo quindi definirlo un approccio olistico, ma che nulla ha a che vedere con le medicine alternative o la new age: proprio i risultati scientifici più avanzati dimostrano che l’invecchiamento non è di per sé sinonimo di declino e sofferenza. Al contrario, «allenandoci» alla cura di sé, arriveremo «a cent’anni» vivendo una vita piena e completa, al massimo delle nostre possibilità. Possiamo vivere più a lungo, e insieme vivere al meglio.

giannantonio.mutto – 17 giugno 2016 – amazon.it

Da leggere

Libro molto interessante come tutti i libri del dott. Ongaro. Ne consiglio la lettura, ricco di spunti e proposte, nonché aggiornato sulle ultime tendenze della medicina legata allo sport e al mantenimento della salute del corpo.

Marco Bene – – 20 settembre 2018 – amazon.it

Piacevole

Libro che cerca di dare un approccio funzionale al conseguimento di un miglioramento da tutti i punti di vista della qualità della vita.

Daniele Munari – – 19 febbraio 2018 – amazon.it

Più che un libro sulla nutrizione, un nutrimento

Molto interessante, spiegato molto bene. Diverso dai soliti libri sulla alimentazione. La parte finale sul carattere e la spiritualità per niente scontate e molto interessante.
Luciano – – 30 novembre 2018 – amazon.it

Da leggere per gli appassionati di sport e nutrizione

Ottimo libro, ben fatto, esposizione eccellente degli argomenti. Vale il suo prezzo.

Cerca “Fino a cent'anni” nelle migliori librerie, oppure puoi trovarlo qui: