i i i

La vitamina D ci protegge dallo stress

La-vitamina-D-ci-protegge-dallo-stress

Secondo un recente studio canadese una dose giornaliera di vitamina D potrebbe migliorare la risposta cardiaca allo stress.

L’importante effetto protettivo della vitamina D nei confronti del sistema cardiocircolatorio è stato oggetto di diversi studi nel corso degli anni. Uno dei più recenti, pubblicato sull’International Journal of Cardiology, proverebbe che un’integrazione di vitamina D potrebbe ridurre la risposta da stress.

Lo studio, condotto da un gruppo di ricercatori dell’Università di Calgary, del Libin Cardiovascular Institute of Alberta e dell’Alberta Kidney Disease Network, ha coinvolto 13 uomini e donne sani ma con carenza di vitamina D. I partecipanti hanno assunto una dose giornaliera di vitamina D, pari a 5.000 UI, per 28 giorni e allo stesso tempo sono stati esposti a diversi fattori di stress. I ricercatori, quindi, hanno registrato le risposte dell’organismo alle situazioni di stress focalizzandosi in particolar modo sulle variazioni della variabilità della frequenza cardiaca, un parametro da cui si possono dedurre i livello di stress dell’organismo.

I risultati dello studio indicano che la vitamina D è in grado di migliorare la funzionalità del sistema nervoso autonomo in risposta a forti fattori di stress. Di fronte a una situazione di stress, la variabilità della frequenza cardiaca riesce a ristabilirsi prontamente su modalità ottimali se i livelli di vitamina D sono adeguati.

Con questo studio emerge l’importanza di un’integrazione di vitamina D ai fini di rendere il cuore più reattivo nei confronti dello stress.

Fonte: worldhealth.net

Scopri come coordinare alimentazione e integratori  Potenzia ora la tua salute Voglio saperne di più  <https://www.filippo-ongaro.com/video-corso-nutrizione-potenziativa>

CONDIVIDI

Lascia un commento