Una giornata tipo

16/02/2015

una-giornata-tipo

Il racconto di una mia tipica giornata.

Capita spesso che qualcuno mi domandi com’è una mia giornata tipica. Ecco qui un esempio:

Mattina

Mi alzo tra le 5.30 e le 6.00 a seconda degli impegni della giornata. Bevo una tazza di acqua tiepida con del limone mentre assumo gli integratori che prendo a digiuno. Mi prendo un caffè e inizio con qualche minuto di stretching. Poi salgo sulla bici che ho a casa per 45’-60’ di allenamento cardio durante i quali ne approfitto per leggere i vari giornali sul tablet e per rispondere a qualche mail o commento sul blog.

Finito l’allenamento faccio colazione. In genere prendo un po’ di fiocchi d’avena integrali con della bevanda di riso, un frutto e circa 200 grammi di chiare d’uovo fatte in padella con delle spezie. Assumo i rimanenti integratori e vado al lavoro.

Se è una giornata normale avrò una serie di appuntamenti con i miei pazienti. A volte però, se ho meeting, incontri o sono in viaggio, allora la mia giornata potrà essere leggermente diversa.

A metà mattina faccio uno spuntino con una piccola manciata di mandorle e delle proteine in polvere.

Ho la fortuna di vivere molto vicino all’ambulatorio dove lavoro, quindi spesso mangio a casa. In caso sia via, cerco di portarmi il pranzo che consiste quasi sempre di un po’ di riso integrale, verdure in abbondanza e proteine, in genere pesce.

Pomeriggio

Una volta finiti gli appuntamenti mi preparo per il secondo allenamento della giornata, quello con i pesi, che potrà essere ad un’ora compresa tra le 14 e le 18 a seconda delle giornate.

Circa mezz’ora prima di allenarmi prendo degli aminoacidi e poi sono impegnato per circa 60’-90’ minuti a seconda dell’allenamento. Pur variando durante l’anno, in genere seguo uno schema di 4 giorni di allenamento e uno di riposo così ripartito: giorno 1 spalle, giorno 2 braccia, giorno 3 gambe, giorno 4 schiena e pettorali. Gli addominali li alleno tutti i giorni. Preferisco un lavoro a volume piuttosto elevato con parecchie ripetizioni. Le serie possono arrivare anche a 20 per gruppo muscolare e le ripetizioni stanno in genere tra le 12 e le 20. Alla fine faccio sempre un po' di stretching e rilassamento. Dopo l’allenamento ancora un po’ di proteine e aminoacidi per permettere il recupero muscolare.

Il resto della giornata, o prima o dopo il secondo allenamento, è occupata da altri impegni tra cui la lettura, la scrittura, le telefonate, le mail, il blog e i meeting con i vari collaboratori nei diversi progetti che seguo. A volte questi impegni continuano anche alla sera ma non sempre, più spesso è il momento di stare con la famiglia.

Sera

A cena ci sarà sempre una porzione abbondante di verdure e delle proteine in genere diverse da quelle assunte a pranzo. Spesso anche una zuppa o un minestrone con legumi.

Prima di andare a letto cerco di dedicare un po’ di tempo allo stretching e a un po’ di meditazione. Attenzione non è una giornata modello ma semplicemente la mia giornata tipo.


Potrebbero interessarti anche