Quinoa con alici allo zenzero e insalata di puntarelle piccanti

Un piatto unico completo dal punto di vista dei nutrienti in cui è possibile scoprire il sapore esotico della quinoa.

La quinoa è uno degli alimenti più sani con cui possiamo nutrire il nostro corpo. Si tratta di uno pseudo-cereale: è in realtà una pianta erbacea che però viene considerata come se fosse un cereale perché i suoi semi sono cucinati come i chicchi di riso o vengono ridotti in farina per la preparazione di prodotti da forno.

La quinoa è ricca di nutrienti: contiene alcuni aminoacidi essenziali, tra cui la lisina che gioca un ruolo fondamentale nel corretto sviluppo delle cellule cerebrali, e antiossidanti, come flavonoidi e la vitamina E. La quinoa è anche gluten free e quindi può essere consumata da chi soffre di celiachia.

Ingredienti (per 4 persone)

280 g di quinoa 300 g di alici fresche diliscate 800 g di cicoria 100 g di olive taggiasche zenzero fresco peperoncino a piacere olio extravergine di oliva uno spicchio d'aglio sale e pepe

Procedimento Lavate bene sotto acqua corrente fredda la cicoria. Eliminate le foglie più dure e fibrose e staccatene i germogli (le puntarelle). Con un coltello, private le puntarelle della parte finale, tagliatele a metà e dividete ogni metà in striscioline sottili. Lavate bene e lasciatele in ammollo in acqua e ghiaccio.

Portate a cottura la quinoa, saltate le alici in padella con un filo d'olio e uno spicchio d'aglio per un paio di minuti. Una volta cotte, aggiungete un cucchiaino di zenzero grattugiato e la quinoa.

Condite le puntarelle con olio, sale e peperoncino a piacere e aggiungete le olive. Servite la quinoa accompagnata dall'insalata di puntarelle.

Impara a prevenire le malattie grazie al corso gratuito "Potenzia la tua salute"!

Scopri il corso!

Filippo Ongaro

AUTORE

Filippo Ongaro

Medico degli astronauti dal 2000 al 2008, autore di 11 libri (Bestseller), ideatore del Metodo Ongaro® per l'alta prestazione e la crescita personale.

Lascia un tuo commento