Fragole e mirtilli fanno bene al cuore delle donne

01/02/2013

fragole-mirtilli-fanno-bene-al-cuore

Mangiare fragole e mirtilli fa bene al cuore e riduce il rischio d'infarto per le donne. A dirlo una ricerca americana che proviene direttamente dalla celebre Università di Harvard.

Mangiare tante fragole e mirtilli fa bene al cuore. A dirlo una ricerca americana che proviene direttamente dalla celebre Università di Harvard.

I ricercatori hanno evidenziato infatti che mangiare tre o più porzioni di mirtilli e fragole a settimana aiuta a ridurre il rischio di un attacco di cuore di circa il 30%. I due frutti contengono alti livelli di flavonoidi e di antociani, antiossidanti naturali presenti anche in uva, vino, more e melanzane, che aiutano a dilatare le arterie e portano benefici cardiovascolari.

Lo studio dei ricercatori di Harvard è stato fatto su quasi 100.000 donne di età compresa tra 25 e 42 anni. Sono state monitorate ogni quattro anni attraverso un questionario sulla loro dieta ed è emerso che le donne che avevano mangiato mirtilli e fragole di frequente avevano ridotto del 32% il rischio d’infarto, rispetto a chi le mangiava solo una volta al mese.

I risultati, indipendente da altri fattori di rischio come età, storia familiare, massa corporea, fumo, caffè o alcol, confermano quindi quanto sostenuto anche dall’American Heart Association: le bacche alimentari sono una parte importante di una dieta equilibrata,  che comprende anche altra frutta, verdure e prodotti integrali.

La conclusione è semplice quanto preziosa: la varietà dei cibi che mangiamo è il il modo migliore per ottenere la giusta quantità di sostanze nutritive e difendere il nostro organismo.


Potrebbero interessarti anche