i i i

Il tè verde contro la sindrome metabolica

il-te-verde-contro-la-sindrome-metabolica

Un recente studio ha evidenziato le caratteristiche antiossidanti del tè verde, una bevanda che può aiutare a prevenire la sindrome metabolica.

La sindrome metabolica è una condizione clinica, caratterizzata da obesità addominale, ipertensione e insulino-resistenza che contribuisce ad un aumentato rischio di patologie cardiovascolari e metaboliche.

Colpisce un altissimo numero di persone a livello mondiale ad un età media che diventa sempre più precoce.

Contro la sindrome metabolica, un recente studio pubblicato su Nutrition Research, suggerisce di bere tè verde o di prendere un integratore a base di estratti di tè verde, che grazie alle sue caratteristiche antiossidanti può dare dei grossi benefici nella regolazione del metabolismo.

Nello specifico, gli scienziati dell’Oklahoma State University hanno reclutato 35 persone obese con sindrome metabolica che sono state assegnate, in modo casuale, a tre diversi gruppi: il primo gruppo ha ricevuto quattro tazze di tè verde al giorno, il secondo ha ricevuto quattro tazze di acqua al giorno più due capsule contenenti estratti di tè verde ed il terzo ha ricevuto quattro tazze di acqua al giorno.

Dopo otto settimane, i ricercatori hanno osservato un significativo aumento della capacità antiossidante plasmatica nei soggetti appartenenti ai primi due gruppi, così come un aumento dei livelli di glutatione, un componente essenziale del sistema di difesa antiossidante endogeno.

Ancora una volta quindi sono state provate le caratteristiche antiossidanti del tè verde, una bevanda molto utile per ridurre il colesterolo e l'infiammazione e regolare la glicemia. Consumare tè verde quotidianamente può diventare perciò un’abitudine preventiva per la sindrome metabolica.

Impara a sfruttare al meglio le proprietà degli alimenti, segui il corso gratuito "Potenzia la tua salute"!

Scopri il corso!



 

Lascia un commento