Nasello in crosta di pane con insalatina di carciofi e arance

04/03/2015

nasello-crosta-di-pane

Un modo semplice per insaporire il pesce senza appesantire il piatto.

Un secondo piatto saporito e ricco degli omega 3 contenuti nel pesce e delle fibre dei carciofi.

Ingredienti (per 4 persone)

Per il nasello in crosta di pane 500 g di filetti di nasello privati della pelle e tagliati in tranci 4 cucchiai di farina integrale di grano tenero 4 filetti di alici o acciughe sott’olio extravergine di oliva ben sgocciolate 1 mazzetto di prezzemolo fresco 1 spicchio d’aglio 1 cucchiaio di capperi dissalati ben sciacquati 1 cucchiaio di olive taggiasche denocciolate pane raffermo integrale olio extravergine di oliva

Per l’insalatina 4 carciofi 2 arance il succo di un limone olio extravergine di oliva Sale, pepe

Procedimento Sciacquate bene i tranci di nasello sotto acqua corrente e passateli sulla farina su tutti i lati. Tritate il prezzemolo assieme alle olive, ai capperi e alle alici. Disponete i tranci su una pirofila ricoperta di carta da forno, cospargete gli stessi tranci con il trito ottenuto sulla superficie e versate un filo d’olio. Grattugiate il pane raffermo integrale e spolverizzate abbondantemente con lo stesso i tranci. Infornate per 15 minuti a 200°C. Nel frattempo mondate i carciofi privandoli delle foglie esterne più dure, divideteli in quarti ed eliminate il fieno centrale. Tagliateli in maniera molto sottile (anche con l’aiuto di una mandolina) e immergeteli in acqua e limone. Pelate le arance ricavandone gli spicchi. Tagliateli a dadini, sgocciolate i carciofi e uniteli agli spicchi d’arancia. Condite con un pizzico di sale marino integrale, una grattata di pepe e un filo d’olio. Una volta pronti i tranci di nasello, adagiate su un piatto l’insalata di carciofi e disponete i tranci in crosta di pane.


Potrebbero interessarti anche