i i i

Medicina anti-aging e diagnosi della malattia

medicina-anti-aging-e-diagnosi-della-malattia

Continua il ciclo di articoli sulla Medicina antiaging, oggi vediamo nello specifico quali sono i principali squilibri da prendere in considerazione durante la diagnosi della malattia.

Continua il ciclo di articoli sulla Medicina anti-aging, oggi vediamo nello specifico quali sono i principali squilibri da prendere in considerazione durante la diagnosi della malattia.

Per prevenire la malattia è necessario conoscere a fondo la storia del paziente, valutando ed ottimizzando alcuni squilibri chimici fondamentali che sono i precursori dei segni e dei sintomi, normalmente usati in medicina convenzionale per fare la diagnosi della malattia. Vediamo quali sono i principali:

- squilibri ormonali e dei neuro-trasmettitori - stress ossidativo e malfunzionamento dei mitocondri - squilibri della detossificazione, biotrasformazione ed escrezione - squilibri immunitari - squilibri infiammatori - squilibri digestivi, dell'assorbimento e della flora intestinale - squilibri strutturali - squilibri psicologici

La medicina preventiva agisce su questi squilibri, alla radice di molte patologie e conseguenza del processo degenerativo legato all'invecchiamento. Tali disturbi possono emergere per molteplici cause: cattiva alimentazione, bassa qualità dell'acqua che beviamo e dell'aria che respiriamo, scarso esercizio fisico, stress, elevate concentrazioni di tossine ed eventuali traumi. Tutti fattori determinanti che interagiscono con il nostro DNA e con la nostra psiche sfruttando eventuali predisposizioni genetiche e psicologiche.

Credit image : www.lamentemente.com

CONDIVIDI

Lascia un commento