i i i

Mangi male... e il cervello si riduce

mangi-male-riduce-cervello

Sembra una provocazione ma è il risultato di uno studio australiano: più cibo spazzatura si mangia, più il cervello si rimpicciolisce.

Che mangiare schifezze non sia una scelta molto intelligente lo sappiamo da tempo. Ma che abbuffarsi di cibi spazzatura contribuisca letteralmente a restringere il cervello è una novità emersa da una recente ricerca.

Il lavoro, pubblicato da un gruppo di ricercatori australiani, ha messo in evidenza come una dieta malsana comporti una vera a propria riduzione delle dimensioni del cervello e ne diminuisca la funzionalità. Questo con il tempo può portare a un maggior rischio di malattie neurodegenerative come l’Alzheimer. I cibi più incriminati non sono certo una sorpresa: bevande dolci, snack salati e carni processate.

CONDIVIDI

Lascia un commento